Tu sei qui

Consiglio di intersezione, di interclasse, di classe

Composizione
Scuola dell'infanzia:  Consiglio di intersezione

tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle sezioni interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato.
Scuola primaria:  Consiglio di interclasse
tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato.
Scuola secondaria I grado:  Consiglio di classe
tutti i docenti della classe e quattro rappresentanti dei genitori; presiede il dirigente scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato.

Principali compiti e funzioni
Il Consiglio di intersezione, quello di interclasse e di classe, hanno il compito di formulare al collegio dei docenti proposte in ordine all'azione educativa e didattica e a iniziative di sperimentazione nonché quello di agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni:
Coordinamento didattico e rapporti interdisciplinari
Proposte di azioni educative e didattiche e di sperimentazione
Pareri sulle iniziative di sperimentazione in atto nelle classi
Agevolazione dei rapporti tra docenti, genitori e alunni
Pareri sulla scelta tecnica di attrezzature e sussidi
Proposte, valutazione e approvazione di attività integrative ed extracurricolari
Pareri sui libri di testo
Eventuali sanzioni disciplinari agli alunni (fra le mansioni del consiglio di classe rientra anche quello relativo ai provvedimenti disciplinari a carico degli studenti).